I CAPTCHA DEVONO ESSERE AUDIO

L'informatica e una buona connessione ad internet rappresentano l'ausilio tra i più importanti per noi disabili sensoriali, ma anche per tutti gli altri.
Si sente parlare e si legge, soprattutto sotto campagne elettorali, di barriere architettoniche, ma vorrei dire che le barriere informatiche sono molto peggio.
La legislazione sull'accessibilità in rete è sempre meno considerata, soprattutto da portali di musica, che si sa è per noi disabili visivi, soprattutto ciechi, una delle cose più importanti, idem vale per siti di letture o e-commerce.
Le letture online sono scarsissime, per via del problema di normative editoriali ormai obsolete in un'epoca in cui un albero è un patrimonio per tutti, e la carta diventa sempre più inutile anche per i vedenti, perché un pc, un palmare, un cellulare permettono di leggere, scrivere, inviare posta ecc.
Detto questo, rimane ora da affrontare la barriera più grande, cioè quella cosa che proibisce e annienta non solo spam, ma soprattutto l'autonomia di ogni disabile visivo se non è accessibile: il CAPTCHA, o codice grafico di sicurezza, in rari siti (come questo ad esempio) disponibile in audio.
Cos'è un captcha? E' quel piccolo riquadro che spesso vi trovate di fronte sullo schermo del pc, quello con numeri e lettere scritte piuttosto male appositamente, da copiare ad esempio se si vuole cambiare una password o se semplicemente si fa una registrazione in un qualsiasi sito, ma lo trovate ovunque, è che i vedenti ormai non ci fanno più caso, così come per le scale senza ascensore in un ufficio, o come ad esempio un'auto parcheggiata sulle striscie, che blocca i pedoni o li lascia in mezzo alla strada in balia del traffico (e buona parte dei pedoni sono anziani, bambini e disabili).
Come dicevo rari siti hanno reso audio il captcha, e questo sito ed altri miei, ad esempio, solo per quest'accessibilità, mi hanno permesso di fare tutto da sola, ricordando e immaginando quanto ho visto prima: questa è autonomia!
Siti come Paypal, Wikypedia ed altri, ad esempio Myspace, non hanno ancora reso accessibili i captcha, quindi, anche se si è capaci a costruirsi uno spazio web da soli, bisogna sempre chiamare un vedente che legga per noi lettere e numeri, solo perché in troppi ancora non si adeguano: questa non è autonomia!
La Blindsight Project (tra i links) ha aderito ad una campagna contro i captcha ottici, affinché milioni di disabili visivi possano avere sia autonomia che diritti rispettati.
Vi propongo un esperimento: dopo aver preparato il lungo schema per l'eventuale registrazione ad un sito, bendatevi gli occhi davanti ad un captcha ottico, cioè inaccessibile e poi ditemi come vi sentirete, seppur consapevoli di poter fare moltissimo in rete, a dover chiedere a qualcuno "per favore mi leggi questo codice?".
Poi provate a scrivere al webmaster del sito e ditemi cosa vi sentirete rispondere, nel terzo millennio, anche se posso anticiparvi qualcosa, tipo: "non abbiamo considerato ciechi per il nostro portale, spiacenti, si faccia aiutare", oppure "possiamo provvedere noi a farle la registrazione, non si preoccupi" ovviamente con password non privata, mentre invece basterebbe così poco per rendere la vita di tutti meno discriminante.
Vi invito ad aderire alla campagna contro i captcha ottici, sarà come mettere un ascensore ad ogni scala per chi non può camminare.
Laura Raffaeli

1 commenti:

  1. Ringrazio di cuore lo staff di SONORIKA.COM (www.sonorika.com) per aver accolto la mia richiesta di accessibilità: in una loro mail di risposta, inviatami perchè chiedevo supporto per pubblicare un evento, la redazione mi ha risposto che hanno addirittura eliminato i captcha dal loro portale, affinché tutti abbiano la stessa accessibilità.
    Una grande cosa per me e milioni di disabili visivi: COMPLIMENTI SONORIKA! Spero che in molti vi seguano, grazie ancora, Laura Raffaeli

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT