NATURALMENTE "VULCANICA"



La Birmania rifiuta aiuti dagli U.S.A. dopo un "ciclone": chissà com'è? Gli U.S.A. sanno bene cos'è il "maltempo", la Lousiana se lo ricorda bene, ma anche chi accettò aiuti dopo un'onda di potenza "nucleare" alla fine del lontano 2005. Eh si.. quanto tempo passa: tra un disastro e l'altro non ci si accorge che passano anni. Ma il "tempo" non c'è più credo per dire "domani", perché il futuro è scritto ad esempio nel Pacifico da tanti anni, in molti spero capiranno il perché e, a chi non capisce proprio, dico che c'erano isole che non esistono più, anche se sulle carte le fanno rimanere per non spaventare gli abitanti lontani dalle basi sperimentali, pertanto ignari di quanto succede sotto tutti i mari del pianeta.
Anche noi italiani, tra americani e, ultimamente anche i russi, abbiamo i nostri mari ormai molto diversi da quanto pensiamo, e troppo farciti di "attrezzatura" straniera, quindi se prima temevamo un semplice e naturale maremoto, oggi dovremmo essere consapevoli che il nostro mare è una gigantesca base militare, e che forse il ponte che dovrebbe unire due "atomi" di Terra (in un stretto che da millenni si teme..) potrebbe essere utile solo a belligeranti operatori U.S.A e non solo, già presenti sia sotto che sopra i nostri mari da tempo. Anche le nostre terre sono ben diverse da quanto vediamo: sotto a pochi metri ogni tanto si scopre la discarica abusiva di rifiuti "speciali" o tossici, oggi ad esempio a Viterbo, ieri in Puglia o al Nord, domani magari, chissà, pure in Calabria, e magari scopriremo che la Campania era la regione più "ecologica" dentro, e piena di spazzatura solo fuori, visto che il suo Vulcanissimo, oltre agli abusi edilizi, poco permette sotto terra.
Il "tempo" passa, mentre il "maltempo" aumenta su Terra, e si accanisce in posti che domani saranno altre basi, o sperimentali ..o belliche.
Penso alle mie sensazioni, perché io lo sento arrivare un pericolo, intendo pseudo calamità o calamità naturali, perchè se è naturale avverto sempre prima, mentre, se non lo è, lo avverto, sempre prima, solo se il posto colpito è legato a qualcuno a cui voglio bene, non so perchè. Mi piacerebbe molto se si vivesse senza apparenze, quelle "copertine" che hanno distrutto Terra, malata dentro e non solo fuori: io amo il mare, troppo per non dire che c'è un pezzettino di mare che forse si può salvare. Da tempo dicevo, ad esempio, che questo mare dove abito è di Nessuno, e un motivo c'era, ma potrebbe capirmi solo Federico II, proprietario di un'isoletta, microscopica direi, ma se lui la volle, visto che fece costruire pure un mega ottagono, un motivo c'era. Forse intorno a quest'isoletta (di cui parlerò meglio un'altra volta) sarà difficile fare quello che hanno fatto nel resto dei mari, sempre se si capisce la differenza tra "tempo", orologio e "calendario", o tra "maltempo" calamità e "attacco nucleare", forse quello che non capisce la mia omonima, moglie di di un alcolista (quindi presidente U.S.A.), che sotto Federico II non avrebbe di certo avuto accesso nel suo mega-ottagono...

2 commenti:

  1. ma se non stiamo attenti noi e non insegniamo ai nostri figli un modo di vivere "ecologico" come faremo a lasciare una terra ancora viva???

    RispondiElimina
  2. mi sa che è tardi ormai per essere "ecologici", dovevano farlo seriamente quando sono nata, negli anni 60.. invece abbiamo causato danni irreversibili al pianeta, e per quanto puoi insegnare e vivere in modo da inquinare il meno possibile, siamo arrivati a rendere la nostra terra dipendente da fertilizzanti e altro, il sole ormai non ci brucia grazie ad un'imbottita di smog, visto che la protezione d'ozono è sparita, ecc. ecc.

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT