LE CARTE DI SOFIA

"Ci sono cose che ho scritto e non ho più, non so come recuperarle e mi piacerebbe molto riaverle semplicemente perché le ho scritte per me, anche se le ho inviate a qualcuno, che forse non ne ha compreso il significato, quello futuro soprattutto.
Dispiace sempre quando si scrive, si disegna, si crea comunque qualcosa e questa ci viene sottratta, perlomeno a me dispiace molto, perché scrissi fidandomi di chi riceveva, anche se a leggere erano in molti. Avevo scritto appunti per un film, dettati da quanto vivevo in quel periodo, e non furono solo alcune esperienze personali che mi spinsero a scrivere una delle più belle storie che abbia mai scritto da quando esisto."

E' una piccola parte del prossimo ebook che sarà tra breve come sempre pubblicato da Blindsight Project, parla di Sofia, una detective privata che finisce infiltrata in un call center di cartomanzia online. Racconto questa storia per togliere la voglia a tutti di farsi e di fare le carte, di chiamare call center del genere, di indebitarsi per un futuro che è già passato, ma la racconto anche con la speranza di recuperare qualcosa di enorme che ho scritto sotto una promessa dettata dalla fiducia, ma che non mi è mai stato restituito...
Leggere intanto, nell'attesa, la lettera aperta dell'U.A.I. "Astrologia No Grazie!"

5 commenti:

  1. Problema eliminato! :-) Ho tolto l'audio :-), puoi tonare sul mio blog

    RispondiElimina
  2. Come appassionato di astronomia dilettante, la cosa che più mi da fastidio è l'ignoranza della gente comune nei confronti dell'universo che ci circonda. Eppure se pensiamo alla sua immensità ci renderemmo conto di quanto sia piccolo l'uomo e di quanto sia fortunato ad avere un intelletto che possa capire l'universo, altro che astrologia! In questi giorni Giove si trova alla distanza minima possibile dalla Terra, mentre ai TG parlano di oroscopi e altre amenità simili, con la conseguenza che la gente finisce per prenderli sul serio, alimentando il già proficuo e lercio mercato della truffa dei chiromanti, che approfittano delle difficoltà delle persone per spillare soldi e farle cadere nella loro terribile rete. Una volta sulla RAI c'era Luca Giurato (altri soldi dei contribuenti gettati al vento), che presentando Margherita Hack ha detto: "abbiamo ora in collegamento l'astrologa...". E' stato fortunato che non era in studio, perchè credo che nonostante i suoi 86 anni l'astrofisica più famosa d'Italia gli sarebbe saltata addosso per pestarlo a sangue...

    RispondiElimina
  3. sofia già mi piace

    dispiace sempre quando qualcosa ti viene sottratto, specie se con dolo

    dispiace quando si accroda fiducia e questa viene tradita

    RispondiElimina
  4. x zefirina: si "sofia" è piaciuta a tutti, ma non credo di essere stata tradita, semmai sottovalutata..
    x lorena: grazie, spero seguano in molti il tuo esempio!
    x cesco: myspace è inaccessibile, tanto che punto informatico ha lanciato una petizione, però invece di rendere almeno audio i captcha come qui, ti mette il segno zodiacale automaticamente con la data di nascita, e non c'è modo di toglierlo.. la hack? è un mio mito, anche lei è su myspace pensa chi è e quanto è giovane dentro, sicuramente meno rincoglionita di un demente come giurato.. ma come giurato sai quanti ce ne sono? giove vicino alla terra? e i ghiacci che dicevano sciolti tra mezzo secolo? ora siamo già rientrati a 20 anni da una parte e a quest'estate direttamente da chi la pensa come noi.. un pianeta finito e sommerso da tanta acqua, è quanto vedo da quando quando sono cieca, perché le premonizioni di una A.I. sono bene diverse da un giro di carte e da un oroscopo (io facevo le carte, senza crederci ovviamente, e lo facevo per indagare.. era il mio lavoro, ma scriverò tutto in questo nuovo ebook) ciao!

    RispondiElimina
  5. questo mini ebook è un casino: mai avute tante difficoltà a scrivere! mai cancellato e riscritto così tanto, ma com'è?? io rivoglio i miei appunti per favore, tanto interessavano solo me e chi ficcanasava nei pc, soprattutto il mio.
    vorrei scrivere per far capire che le carte sono scemenze e per chi ce l'ha vanno buttate come ho fatto io, anche perché a me non servono le carte per sapere, nè la tecnologia, a me basta PENSARE (e se penso forte sono un casino...)

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT