LAURADIOATTIVA


Mi hanno detto che sono atomica, vulcanica, bionica, ecc.
Ma io lo sono sul serio: sento dentro di me un vulcano, soprattutto se è attivo sotto il mare, così come avverto la radioattività, forse perché sul serio sarò bionica, che ne so? Non è certo un vanto per me percepire certe cose, non si vive bene e a volte mi mancano un po' le numerose persone "addormentate" di cui mi circondavo da vedente, solo ora ne capisco il motivo: mi facevano da sedativo. Sento la disperazione di un mare, che come me urla per far scappare la gente prima di esplodere per qualcosa di cui non siamo stati naturalmente dotati: io con la cecità e il mare con la radioattività.
L'invisibilità di un disastro ci accomuna: il mare trasparente e magnifico, ma al suo interno navi cariche di rifiuti radioattivi fatte esplodere, io che sfido mentalmente la forza di gravità sulla pelle, sempre vittoriosa e senza lifting, ma dentro me cose che nessuno immagina, disastri che nessuno vede, perché la mia cecità non si vede, e le cellule cerebrali distrutte e riprogrammate per una nuova visione, sono come le navi cariche di rifiuti pericolosi che qualcuno ha fatto esplodere sotto questo mare. Io ci parlo col mare, abbiamo una telepatica comunicazione, così come i pochi gabbiani sopravvissuti mi raccontano di quando giocavano con le tartarughe, si rincorrevano con i delfini e le balene.
Qualcuno ha scritto di me, è bellissima questa cosa, qualcuno che, pur essendo vedente, ha visto con la mia stessa visione di blindsight un video che ho girato al mare (la foto qui l'ho fatta io prima del video).

5 commenti:

  1. Io lavoro molto di fantasia, ma se quello che ho scritto rispecchia, come dici, quello che sei e che senti, allora, forse, la scrittura deve avere un potere misterioso, magico. :-D)Esistono anche teorie che parlano di comunicazione “spazio-temporale” attraverso l’estasi o la concentrazione artistica, sono solo teorie, spesso troppo fantasiose, ma è bello pensare che ti abbia “vista” attraverso la mia scrittura. :-) Grazie per il collegamento ipertestuale.

    RispondiElimina
  2. la comunicazione spazio-temporale non è fantasia, si tende sempre a non credere all'invisibile, a meno che non sia una "scrittura sacra", che comunque fu dettata con lo stesso tipo di comunicazione che dici tu.
    più che vedere me, hai visto con gli occhi di una blindsight,la mia cecità, e i miei complimenti per la sensibilità: dovrebbero essere più numerose creature come noi, invece rischiamo l'estinzione nell'indifferenza di tutti, così presi da sciocchezze e gossip, senza sapere cosa si stanno perdendo degli ultimi istanti di questo pianeta.. domani scrivo al wwf :)

    RispondiElimina
  3. ho sentito pure questa:
    Alaska, si sveglia il vulcano Okmok
    13/07/2008 10:13 Un'eruzione spettacolare e improvvisa. Il vulcano Okmok, in Alaska, è tornato in attività dopo undici anni, senza altri preavvisi che una serie di scosse sismiche nelle ore immediatamente precedenti. La colata lavica è accompagnata da un pennacchio di 10.000 metri, dieci volte di più del vulcano che sorge su una delle isole Aleutine. Gli unici problemi segnalati sono relativi al traffico aereo nello scalo più vicino, a circa 100 km dall'Okmok.

    RispondiElimina
  4. Quel potere la scrittura come la musica l'hanno eccome. Si racconta che Beethoven scrisse il "Chiaro di Luna" ormai sordo perché un bambino cieco potesse vederla attraverso le sue note.

    Non so né mai voluto appurare se ciò sia vero o rappresenti una leggenda ma piace crederlo.

    RispondiElimina
  5. ti leggo e spesso sono senza parole

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT