BLIND - PHOTO - SIGHT




Da bambina posavo per mia madre e mio zio, appassionati di fotografia, poi ho cominciato presto a farne anch'io, ho smesso per un po' solo quando ebbi un figlio da un fotografo ma è durata poco, sia la pausa senza fotografia che il fotografo..
Poi ho perso la vista ed ho avuto un'altra pausa senza scattare nulla, ma ho ripreso, anche senza vedere, cerco di fotografare ciò che sento e poi chiedo ai vedenti "che ho fatto, che c'era davanti a me che mi ha colpito al punto di scattare una foto?". Quanto mi dicono i vedenti non è quasi mai come ciò che ho sentito, almeno non leggono né vedono quanto mi è arrivato dentro, quindi penso che la mia mostra fotografica, quella di una cieca quindi insolita nell'universo del "tutto scontato", sarà corredata di descrizioni emotive e non visive. Nell'attesa della mia futura "BLIND-PHOTO-SIGHT" (anticipo il nome della mostra che spero di realizzare per ottobre e in un bel posto), pubblico qualcosa qui sopra, avvertendo che ogni copia e incolla sarà punito (e per i masochisti, lieti di una mia punizione, avverto: saranno puniti come non se lo aspettano..).

6 commenti:

  1. Ovviamente non posso comprendere le sfumature emotive che hai provato fotografando. Nelle foto c'è molto cielo, quasi una ricerca di infinito, ma le foto nonostante ciò non risultano vuote, in quanto due sono tramonti (o sono albe?), mentre nell'altra c'è un bel azzurro con alcune solitarie nuvole sullo sfondo.

    RispondiElimina
  2. La prima. Io adoro la prima. Scattata col sole alto raffigura un nulla a mio modo di vedere pieno. Per cominciare quasi al centro della foto, in distanza c'è un qualcosa che non si distingue (e non per la qualità della foto che è eccelsa ma per la lontananza) sembra un faro ma potrebbe essere una nave o quello che hai visto tu.

    Sospesa tra cielo e terra c'è una piccola nuvola edè bella quella sensazione di sospensione che le attribuisce corpo ma anche no. Bella, davvero bella.

    RispondiElimina
  3. Spiego che ho "visto io": della prima foto ho visto luci dal basso, forse era da poco passata una nuvola e dal buio mi sono arrivate queste luci davanti, che so bene che è mare.
    Ho visto lampi verso l'alto, la luce riflessa sull'acqua probabilmente, nelle altre foto invece ero al tramonto, la sera dell'eclissi di luna o la sera prima, io col calendario non vado d'accordo, ed ho avuto un forte arancio che non diventava rosso, una fascio di luce verso ovest naturalmente che io traduco come tramonto.
    Grazie veramente, è bello sentire dalla sintesi cosa ho fotografato!

    RispondiElimina
  4. Ciao Laura, sul mio blog hai lasciato un commento che mi ha lasciato perplesso. Non ti è stata data la possibilità di votare? Com'è possibile, in che mondo viviamo?

    RispondiElimina
  5. Tu sei vicina a capire la Verità sul "miracolo" eseguito da Gesù sul cieco dalla nascita (Giovanni capitolo 9).

    RispondiElimina
  6. Direi senza averlo visto, che è certamente un tramonto. La terza foto è scattata dopo la seconda, quando l'ombra ha inghiottito la sfera del sole e i raggi che hai sentito ( si lo so che l'hai scritto ma io ci devo arrivare da sola).
    La terza foto, che anticipa la tenebra o la speranza di luce e che confonde tra alba e tramonto è la mia preferita.
    Si è vero c'è molto spazio dentro queste foto; è la proporzione tra lo sguardo mentale e il tutto che mi colpisce. C'è comunque equilibrio per me che vedo.Pacato.
    Ieri ero sdraiata su una panchina, tra le stecche filtrava la luce del tramonto. Si sentiva l'alternare dei pieni e dei vuoti tra i legni mentre il sole scendeva. Caldo e freddo sulla pelle risparmiata dai vestiti.
    Esercizio, nella vita ci vuole esercizio.
    rdp

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT