CACCIA VIA LE ARMI

"Televideo 03/09/2008 13:21
Caccia, spara per errore e uccide amico
Incidente di caccia nella provincia di Ancona. Un cacciatore di 51 anni è morto durante una battuta nelle campagne della frazione di Candia, ucciso per errore da un compagno. Usciti in tre per una battuta di caccia, uno di loro ha scambiato i movimenti del compagno,appostato fra alcuni arbusti, per la presenza di selvaggina. Nelle Marche la stagione venatoria si è aperta da poche ore."

C'è ancora chi lo definisce "sport", in realtà cos'è la caccia al giorno d'oggi? Che senso ha? Chi c'è dietro al business di ogni annuale riapertura al massacro si sa, ma contano così poco i pareri di milioni di italiani contrari? Pare di si, e chissà se questo cacciatore che "per errore" anziché un animale ha ammazzato un "uomo" capirà che non è uno sport e che sarebbe meglio deporre una volta per tutte le armi?

0 commenti:

Posta un commento

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT