PERCEZIONI SUBLIMINALauraf



Sentire dentro i battiti di un pianeta: vivo così. Il movimento invisibile delle placche tettoniche a volte si percepisce se si ascolta la musica del mare e prima che succedano le cose si può sapere molto. Ho sentito tante cose due giorni fa meditando a pochi centimetri dall'acqua e dalle piccole onde, così diverse l'una dall'altra che mi hanno spinta a concentrarmi molto per capire il perché di quelle strane differenze, ma più che capire sento. Io sento tutto dentro di me, e non è facile. Dire questo fa di me una folle, quindi ormai aspetto silenziosa, sperando sempre che non siano vere le mie sensazioni anche se...
Iran, terremoto causa 7 morti, integri impianti petrolio
mercoledì, 10 settembre 2008 7.31
TEHERAN (Reuters) - Un violento terremoto ha colpito oggi l'Iran meridionale nei pressi di Bandar Abbas, sito di una delle maggiori raffinerie di petrolio del Paese, causando la morte di almeno sette persone e il ferimento di 40, secondo quanto hanno riferito funzionari e media di stato. Secondo il Geological Service (Usgs) statunitense, il sisma di magnitudo 6.1 si è verificato alle 13 (ora italiana) a circa 53 km a sud-ovest di Bandar Abbas, a una profondità di 55 km. Anche l'agenzia di stampa iraniana Irna ha classificato il terremoto a 6,1 gradi della scala Richter, mentre l'agenzia Fars, citando un funzionario iraniano, aveva detto precedentemente che il terremoto è stato di 7,5. Le scosse superiori ai 6 gradi della scala Richter possono causare gravi danni. "L'epicentro è stato a Bander e-Khamir. Potrebbe aver danneggiato le zone antiche", ha detto a Reuters un funzionario del ministero dell'Interno. Yasser Hazbavi, a capo della protezione civile provinciale, ha detto che sette persone sono morte e 40 sono rimaste ferite, secondo quanto riferito dalla televisione di stato. L'Iran è il quarto esportatore mondiale di petrolio e Bandar Abbas è uno dei più grandi porti che ospitano impianti petroliferi, tra cui raffinerie. (...)
e poi
Televideo 10/09/2008 19:25
La terra trema in America meridionale
Due forti scosse sismiche si sono registrate in America del Sud, senza far registrare per ora vittime o danni. Il primo terremoto, di magnitudo 6,4, si è prodotto nell'Oceano Atlantico, a 1.200 km dal Brasile settentrionale. L'Istituto di Geofisica Usa non ha diramato alcun allarme tsunami. Poco dopo, un altro sisma di magnitudo 6,0 ha scosso il distretto minerario del nord del Cile, con epicentro a Pica, città a 1.800 km da Santiago.


3 commenti:

  1. La vita è data sentire a chi sente.
    Le orecchie sono una antenna, gli occhi altri sensi per guardare.La natura con i millenni li ha raffinati, specializzati. Ma tu intera, sei della stessa sostanza viscerale delle placche, che per loro natura scivolano, spingono e generano terremoti.
    Che tu senta, nell'esercizio di meditazione non ha nulla di miracoloso in sè, a pensarci bene.
    Per fortuna non tieni tutto dentro, tellurica come sei e per statuto tuo naturale.
    rdp

    RispondiElimina
  2. L'Iran in questi ultimi tempi è stata scossa più volte dai terremoti, spero siano di origine naturale e non artificiale.

    Ma è innegabile che la natura continua a soffrire per l'indifferenza e la stupidità umana.
    Non bisogna stupirsi quindi, se si "difende" provocando catastrofi.

    Nonostante è sempre uno spettacolo di grandi emozioni poterla ascoltare attraverso l'invisibile.

    Un caro saluto.
    Marco

    RispondiElimina
  3. un'amica stamattina mi ha scritto che forse sento pure CERN, siccome è abbastanza geniale le credo ;)
    l'italia è situata tra due placche, probabilmente sarà anche natura, però si sa che di esperimenti ed altro ne fanno parecchi col nucleare.. e non lo dicono mai subito naturalmente: le "tettone" spero si plachino ;)

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT