L'AMANTE PERFETTO

Esiste uno così?? O siamo piene ormai di maschi impauriti e paurosi? VOGLIO:

L'amante Perfetto

Ho bisogno d'un amante che,
ogni qual volta si levi,
produca finimondi di fuoco
da ogni parte del mondo!
Voglio un cuore come inferno
che soffochi il fuoco dell'inferno
sconvolga duecento mari
e non rifugga dall'onde!
Un Amante che avvolga i cieli
come lini attorno alla mano
e appenda, come lampadario,
il Cero dell'Eternità, entri in
lotta come un leone,
valente come Leviathan,
non lasci nulla che se stesso,
e con se stesso anche combatta,
e, strappati con la sua luce i
settecento veli del cuore,
dal suo trono eccelso scenda
il grido di richiamo sul mondo;
e,quando,dal settimo mare si volgerà
ai monti Qàf misteriosi da
quell'oceano lontano spanda
perle in seno alla polvere!
(Gialal-ad-din-Rumi)

10 commenti:

  1. Per l'amante perfetto: passa alle donne!
    rossana (rdp)

    RispondiElimina
  2. perché stare con una donna mi farebbe sentire più protetta? più difesa? che una donna vera possa riuscire a fare quello che dice questa poesia sufi (splendida) lo sappiamo tutti, ma un uomo-maschio ci riuscirà mai? dove sono finiti quei re di una volta? sono stati risucchiati insieme all'adipe di troppo in una liposuzione o sono rimasti chiusi in una profumeria? il coraggio e la temerarietà perché oggi sono solo prerogativa di alcune donne? l'indecisione li divora, la colpa mi sa che è delle madri, quelle donne cioè che aspiravano al principe azzurro, anziché ad un vero re.
    passare alle donne? perché non lo proponiamo agli uomini invece che a me?

    RispondiElimina
  3. Non credo che coraggio e temerarietà siano prerogativa oggi delle donne, nè che le madri abbiano ogni colpa. Forse se qualcuno ha ancora in cuore di pensare alle principesse o alle dee, allora è possibile l'amante perfetto. Amante che ama, senza articolo determinativo del genere: androgino,è ancora meglio.
    rdp

    RispondiElimina
  4. e di chi è la colpa di tanti maschi impauriti se non delle donne? e di chi è l'illusione del principe azzurro? in questa poesia c'è il mio uomo, un re che non è cresciuto in mezzo a cavalli bianchi e principesse, ma su destrieri scuri e veloci, in guerra, amante di una regina: volevo dire che dovrebbero tornare tutti così e che molte donne dovrebbero finirla di fare le principesse, ormai in competizione con altre "principesse" che altro non sono se non maschi travestiti, spesso da principi azzurri, quelli che stanno bene solo con la propria mamma o il loro stalliere...

    RispondiElimina
  5. Mah io non penso nè a regine nè a re. Penso alle persone ma sicuramente il genere maschile è in ritirata e ccrisi. Non che mi tocchi più di tanto se non nei termini della violenza del possesso contro le donne che si è scatenata. Fortunatamente per me, non essendo nè uomo nè donna, ma mente androgina, e amando il genere femminile, non ho di questi problemi di identità diffusi molto di più di quanto si pensi. Re, regine, principesse, stallieri appartengono ormai ad un immaginario collettivo ormai da soffitta. Per chi sogna oggi la forma è mutata e la sostanza è frammentata in immagini diverse da quella condivisa dell'azzurro a cavallo fino a non molto tempo fa. Per te Laura non saprei, ci vuole un re possente davvero. Se tu lo desideri.
    rdp

    RispondiElimina
  6. ho perso svariati re in guerra, sono una supervedova... li ho aspettati e ne sono contenta, fino alla notizia della loro morte, al momento mi sto dedicando ad un mio esperimento, uno dei miei ;) più che possente, questo re di ora dovrebbe riuscire a "strappare con la sua luce i settecento veli del cuore", ma la vedo dura... :))

    RispondiElimina
  7. se lo trovi gli chiedi se ha un fratello gemello????

    RispondiElimina
  8. Tra il re sul nero destriero pronto a inforcare la spada in difesa della sua donna che ama con passione sin violenta e forse tragica perché in nome di quella passione si immolerà sull'altare dell'Amore, e il principe azzurro sul bianco cavallo pronto a proteggere col suo immacolato mantello la sua principessa dal freddo inverno e che con lei vivrà tutta una vita comoda e calda... Se fossi donna: ma vaffanculo principe

    RispondiElimina
  9. Quando lo trovi chiedigli se ha dei fratelli.

    Gin

    RispondiElimina
  10. io l'ho trovato, non ha fratelli né gemelli però ;)
    fabrizio come hai ragione, non sai quanti ne ho sfanculati di principi azzurri :)))
    come rdp penso che la cosa migliore sia una mente androgina, quella che mi permette di vivere sia il lato maschile che femminile di un uomo, ovviamente il lato femminile non dev'essere quello costruito su banalità, ma sul coraggio che ad esempio noi donne abbiamo per affrontare un parto.. ecc ecc. ..

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT