I WRITE LIKE A BEAST

Gli animali sognano? Si, lo so perché posso testimoniare personalmente: io sogno.
Cosa sognamo? A volte la stessa cosa: una persona con la quale assisto dall'alto ad un disastro planetario, quello di Terra, o ciò che ne rimane dopo vari "esperimenti". La persona è sempre la stessa, da anni missing, ma la sogno prima che succeda qualcosa che sconvolgerà il pianeta, anche se cambiano i luoghi: Iran, Indonesia, Messico, Lousiana...
Gli animali scrivono? Si certo, a modo nostro ma lo facciamo, di solito dopo aver sognato. Scriviamo, se possibile a chi abbiamo visto nel sogno.
Gli animali hanno un'anima? Abbiamo solo questa, il nostro corpo serve solo per stare in mezzo a tutti voi "terrestri", così incapaci di comprenderci e ascoltarci, così capaci di seminare terrore per poi morire, e non solo di paura.
Gli animali hanno paura? Mai! Forse per questo ci chiamate "bestie"? Sarò pure una "bestia" ma da giorni sogno la stessa persona e un gran casino, volevo scriverlo da qualche parte, anche se leggermente in ritardo.
Gli animali, o "bestie", come me che Tempo hanno? Un Tempo unico, o battito, solo per questo molti cretini pensano che, oltre ad essere una "bestia", sono pure una che arriva tardi. Se noi "bestie" arrivassimo tardi, chi di voi avrebbe avuto in un "sempre" la possibilità di salvarsi ieri? Oggi vorrei dire solo che non esiste domani.
p.s.: Bestiale per me il nuclear time!

8 commenti:

  1. oh ... molto nero questo post
    mette l'ansia

    RispondiElimina
  2. si la realtà mette ansia, eppure è realtà sia nel sogno che in ciò che arriva "dopo", che posso farci?
    il nero è in ciò che si nasconde..

    RispondiElimina
  3. Non sono un animalista, come non sono un umanista, perchè credo fermamente che ogni essere vivente, così come l'uomo su questo pianeta sia la specie predominante, allo stesso modo non si può escludere che anche un cane, in un diverso spazio-tempo possa essere la specie dominante.

    Comunque sia, i sogni sono visoni dell'anima, quindi appartengono a ciò che trascende, poichè un corpo altro non è che un oggetto meccanico incapace di sognare.

    Abbiamo avuto un micio, dalla nascita al trapasso e posso dire senza esagerare che lo abbiamo amato come un fratello o un figlio. Vedeva cose che a noi umani salvo eccezioni, sono negate perchè non possediamo gli stessi doni dei gatti. Assurdo che possa sembrare dal mio gatto ho avuto tante prove e imparato più da lui che da qualsiasi altro blasonato "maestro".

    IL tuo ultimo scritto, è soprattutto rivelazione.

    Un saluto e a presto.
    Marco

    RispondiElimina
  4. Marco che intendi per rivelazione?

    RispondiElimina
  5. Intento che conferisci ai sogni una natura sovrannaturale, e agli animali, la pari dignità con la specie umana, poichè anche loro sono anima dal momento che sognano.

    Rivelazione perchè il pensiero corrente e la scienza vanno all'opposto della tua visione, in quanto i sogni sono considerati pensieri inconsci. Riguardo agli animali, è risaputo che il pensiero dominante nega che abbiano l'anima.

    Giustamente ti chiederai quale attinenza abbia l'anima con i sogni!

    Come ho scritto sopra, non tutti i sogni sono riconducibili ad attività inconscia, ma come tu stessa riporti, attraverso i sogni è possibile accedere a livelli di esistenza superiore. E se è vero che gli animali sognano, questo significa che avendo accesso ad un livello superiore, implica che sono anima come noi.
    Spero di aver risposto alla tua domanda.

    RispondiElimina
  6. si marco e grazie.
    sai che mi sono accorta che questo è l'89 post che ho scritto? e sai che i miei numeri sono proprio 8 e 9? una coincidenza, anche se non credo alle coincidenze ma più a ciò che deve succedere.
    non amo parlare di queste cose, lo sai, ci giro intorno per non affrontarle veramente, ma è troppo quello che sento dentro e trovo che questo non sia il luogo giusto per quanto potrei dire.
    almeno i miei non sono sogni, ma altro.. o viaggi, che di inconscio non hanno proprio niente, semmai azzardo la parola teletrasporto, ma diventa lungo e complicato spiegare meglio.
    quando sono venuta qui, dal letto, non ho scritto quanto ho "sognato" ma quanto dovevo dire.
    l'anima esiste se si è vivi, altrimenti anche se visibili, chi non la possiede o se l'è persa non è che un contenitore, come tu lo chiami un oggetto meccanico.
    non vado oltre, non mi dilungo, certo che parlerei di anima e teletrasporti per un blog intero, ma non è il caso: ti chiederai che c'entrano i numeri con tutto questo?
    sono rotte.. è il mio tempo.. be smetto qui, so che molti hanno solo paura, io non voglio spaventare, sono una bestia si ma viva quindi con un'anima, probabilmente eterna...
    ciao, un caro metasaluto, laura

    RispondiElimina
  7. Cara Laura, ci conosciamo da parecchi anni, e più volte ci siamo scambiati anche meta-messaggi. Cioè reciproche esperienze metafisiche anche se sintetiche e solo accennate. A me piacerebbe approfondire i tuoi viaggi, le tue esperienze metafisiche, anche perché questo ci permetterebbe di verificare se i luoghi hanno qualche somiglianza con i viaggi che faccio da quando ero solo un bambino.

    Dal primo momento ho capito subito, anche se sarebbe più appropriato dire sentito che possedevi diciamo “sensibilità” sottili. E come sai ho sempre cercato di approfondire per comprendere meglio e verificare la natura dei luoghi di tali viaggi.
    Riguardo l’anima sono totalmente d’accordo, che esiste nel vero senso del termine, solo se si è desti, diversamente è come non averla.

    Sono molti decenni che scrivo che durante il sonno alcuni anime, sono proiettate in altre esistenze, ma pare che questa cosa interessi poco, o sono veramente rare le anime che hanno tale possibilità. E dato che condivido che il blog non è il luogo adatto a certi temi, se lo desideri e solo quando senti di farlo, a me piacerebbe confrontare le nostre esperienze. L’indirizzo di posta lo trovi nel mio blog.

    Ricambio con affetto il metasaluto e ti auguro buona giornata.
    Marco

    RispondiElimina
  8. ok scriviamoci, a presto un abbraccio laura

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT