LA FIN DU CIRQUE







Non è passato molto tempo, nella storia di questo pianeta, da quando alcune fiere venivano trasportate a Roma per riempire gli spalti del Colosseo, affinché numerosi umani venissero sbranati per divertire gli spettatori col loro sangue e gli arti smembrati. Poi le fiere, e molti altri animali, gli "umani" li hanno messi, anzi sottomessi, nei nuovi circhi, che ancora oggi vedono questo scempio della natura, ridicolizzando creature viventi "addestrate" o "ammaestrate" da esseri grotteschi. Invece di eliminare questa tristissima realtà, quella cioè che permette ai circhi di tenere gli animali, c'è chi si sente "gladiatore" nell'arena di casa sua per un giorno:

PAPA: ACCAREZZA LEONCINO CIRCO MEDRANO A TERMINE UDIENZA
Citta' del Vaticano, 28 gen. (Adnkronos) - Al termine dell'udienza generale nell' Aula Paolo VI un gruppo di artisti del Circo Medrano presenti, dopo aver messo in scena alcuni momenti di spettacolo da giocolieri davanti a Benedetto XVI, hanno portato al Papa un cucciolo di leone. Il Pontefice e' apparso divertito e' ha accarezzato il leoncino. (fonte)

Mi chiedo perché mai un leone ed altri animali possono stare segregati in un circo, esibiti addirittura nell'aula Paolo VI, per divertire cloni, e un cane guida non può entrare in chiesa: a quando la fine di questo squallore?

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. davvero un cane guida non può entrare in chiesa??? per loro l'obbligo non esiste???

    RispondiElimina
  3. Proprio alcuni giorni fa ho assistito con altri a Apassionata (sic!) Grand Voyage, praticamente un circo equestre, anche se a volte lo spettacolo era incentrato più sugli acrobatici cavallerizzi che sui cavalli.
    Comunque mi sono chiesto per l'ennesima volta se quegli animali facciano questi esercizi per costrizione o per abitudine o divertimento o affetto per gli spelacchiati che li addestrano.

    Commento un po' off topic rispetto al post, ma non così tanto.

    RispondiElimina
  4. cesco di controsensi la chiesa, il vaticano, è saturo: benedicono animali a sant antonio e poi..
    zefi il cane entra ovunque, ma se leggi blog di blindsight e il cane guida capisci quante volte invece ci cacciano via, poi chiedono scusa, ma solo se qualcuno di noi si ribella, sennò..
    mattbeck.. non mi parlare di cavalli, sono i miei preferiti e non credo siano contenti di sottostare così all'uomo, sai una volta aveva un senso, c'era uno scambio e un rapporto unico tra uomo e cavallo, oggi? al circo poi?? nessuna creatura vivente si diverte a fare certe squallide esibizioni, anche perché ne prendono di botte per non ribellarsi..

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT