DOMANDA: LA CIECA SONO IO??


Quanto vedono i vedenti? Mi sa proprio poco, tanto che devo chiarire qui alcune cose:
questo blog è il mio spazio personale, scrivo ciò e quanto mi pare, sono io ed esco qui dalla figura della presidente fondatrice della Blindsight Project che ha un suo sito ufficiale (e che non è questo!), poi scrivo un blog sul cane guida, ci siamo io e il mio Artu, i mie nuovi occhi canini, ma non solo, ogni tanto qualche coraggioso mi scrive e comunque inserisco news adatte all'argomento, per informare sempre che il cane guida è un ausilio ed è tutelato da una legge. Poi scrivo un blog per la sicurezza stradale, quello della sede Aifvs di cui sono responsabile, ed anche lì non sono io per intero, ma una parte di me che si prodiga affinché si comprendano regole e senso civico (ovviamente poco seguito..). Ma non è finita, sto su Facebook, sono stata costretta, e pure lì non ci sono io in pieno, ma una mia parte meno formale della presidente per disabili sensoriali e della responsabile di sede per sicurezza stradale. Poi sto su myspace, sia come Laura president che come Ibernauta, ma non è molto accessibile e ci entro poco anche perché non lo reggo, come facebook, inaccessibile tanto quanto myspace. Come si può scambiare un blog per il sito ufficiale di una onlus non profit regolarmente riconosciuta quale la Blindsight Project?? Perché non li sforzate gli occhietti che vi funzionano, soprattutto perché non li collegate al cervello? Chiudo togliendo un altro dubbio, perché nonostante abbia anche scritto libri autobiografici si continua a fare leggende e gossip: sono cieca ma non sto al buio, io ho le luci, dalle quali però non definisco né ombre né realtà, perché sono occhi sani i miei ma si è rotta o interrotta una parte del cervello dopo un incidente, pertanto se c'è il sole io vedo più luminoso (con niente dentro) se non c'è vedo buio. Vedo anche alcuni colori, il rosso, l'azzurro e il verde di solito, ma a modo mio. In quanti avete la fortuna di vedere e non sfruttate questa capacità? Sapete cos'è per me spiegare questo? Ma sono stata costretta perché su 10 telefonate, o 100 mails, non posso sentirmi dire: "bello il tuo sito della onlus, che bella foto che hai fatto al mare, però non ho trovato la campagna sul cane guida"... mi cascano pure le braccia così. La cieca poi sono io??
(nella foto io a dicembre scorso)

7 commenti:

  1. ..credo ci sia una grande superficialità.

    RispondiElimina
  2. mi sa che paola ha proprio ragione

    RispondiElimina
  3. sai quei detti banali, come gli occhi sono lo specchio dell'anima??? che significa allora che chi non li ha, non la possiede??, un altro errore, ed ecco perche' anche questo, come tanti altri, risulta un detto banale. Se guardiamo dentro la tua anima, ne hai da vendere. Sarebbe meglio allora dire, chi ha il pane non hai denti,...banale per banale.
    cara laura volevo dirti che il mio ultimo post e' fasulla, non devo fare alcuna intervista, poi magari ti spiego a voce.
    stai su, o giu, come vuoi, ma stai con noi....ciao bella gnocca
    stefi

    RispondiElimina
  4. altro che superficialità: non sanno che vuol dire spiegare cosa devono vedere loro che vedono ed io non vedo più niente!! questa è demenza cattiva, ma il marchio da disabile lo mettono a me, io non lo voglio 1) perché mi fanno schifo le etichette, e perché ancora non mi accetto del tutto così, 2) perché quando vedevo non mi sarei permessa di far sforzare un cieco per vedere meglio su un sito, 3) mi disgustano tutti quelli che fanno finta di navigare, con occhi a disposizione e non riportano mai una realtà da vedenti, a me che comunque sono letta e vorrei realtà.. no la devo portà io!! non solo devo pure spiegare dove andare per scaricare una locandina da diffondere, ecc..

    RispondiElimina
  5. Cara Laura,
    fai bene ad arrabbiarti, ma purtroppo non servirà a molto.
    La gente è sempre più pigra e visto che vanno avanti a 'chissenefrega' impara a non farti sangue cattivo inutilmente...

    Parafrasando Forrest Gump:
    "Cieco è chi il cieco fa..."
    Ciao,
    Luigi.

    RispondiElimina
  6. luigi e stefania: leggere dentro l'anima non è facile, ma allora non parlassero di religioni, poi per chi ci crede penso sia proprio peccato un gran peccato imperdonabile non usare quanto un dio avrebbe donato, tra questi doni occhi attaccati a un cervello.
    patty e paola: si comunque è troppa la superficialità, dove non è arrivato un clone a retromarcia stanno riuscendo i superficiali, mi sta uccidendo la superficialitò...

    RispondiElimina
  7. Alla Stazione in linea alla banchina c'è un treno, accanto a una porta aperta il capotreno, l'indicatore lungo il binario mostra che quel treno a quell'ora sta partendo per, in quel momento l'altoparlante annuncia che il treno per delle ore x sta partendo dal binario 3, la stazione ha tre binari di cui due vuoti ma la signora né giovane né vecchia in perfetto -almeno apparente- stato fisico ovvero il trentenne con l'esprerssione da grande fratello, si avvicina al capotreno e: "scusi è questo il treno per?" - A me solo spiace che il tizio risponda con aria stanca e scazzata che è quello. Io al posto suo farei eco con: "No, mi dispiace, questo è il treno della morte e porta i deficienti al loro ultimo domicilio"

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT