IL DIVERSO FA PAURA

Pubblico la "visione" di un'amica, a mia insaputa appassionata del Grande Fratello, e lo faccio volentieri perché mi ha dato una realtà. Io amo la realtà, ormai si sa, e anche se non sopporto il GF né i fenomeni da baraccone, è interessante come una persona sensibile, vedente, abbia considerato questa cosa, come sia riuscita a vedere al di là di tanto altro: le mie opinioni in merito le scriverò tra i commenti, intanto leggete qui:

"Premetto che sono una grande fan del Grande Fratello (ed ora giudicatemi male, datemi della superficiale, ma a me piace), e vedendolo attentamente, mi è saltato subito agli occhi, una riflessione una delle mie. Quest’anno, i concorrenti e tutti noi appassionati del GF avevamo una grande opportunità, quella di entrare a conoscenza di una realtà che difficilmente potremmo scoprire, io la chiamo ricchezza. Veramente questa edizione poteva esserci utile ma la superficialità come sempre regna sovrana. Un non vedente entra nella casa, uno che difficilmente saremmo riusciti a conoscere, io almeno tra i miei amici non ho mai avuto la fortuna di averne uno. E proprio per questo ho guardato il programma con piu attenzione. Ma subito mi sono resa conto che a nessuno interessa confrontarsi, arricchirsi. Ne avrei voluto discutere con qualcuno, ma rischiavo di entrare in un meccanismo di chiacchiere banali, da bar. Ed invece proprio ieri ho avuto la fortuna di parlarne con chi gestisce questo blog, ne sono onorata per questo ho chiesto a lei di poterne parlare anche su queste pagine, quale miglior occasione? Chi meglio di lei potra’ darmi ragione o torto? Gerry, così si chiama il ragazzo in questione, entra al GF, si apre la porta rossa lui entra nella casa, precedentemente, come in un gioco macabro, la conduttrice fa ascoltare ai concorrenti solo la voce, lo presenta come un ragazzo e subito le donne (se così le possiamo chiamare) fanno miagolii da infoiate. Lui entra, lo vedono e, se osservate attentamente, succede una cosa stranissima, io l'avevo già vissuta in Cambodia. Ero su un pullman ed un rapinatore entra dentro minacciando tutti noi passeggeri, il fattorino, fa lo stesso gesto che hanno fatto i concorrenti del Grande Fratello quando si sono accorti che Gerry è un non vedente: allarga le braccia e di spalle, e ci spinge all’indietro. Questo è quanto è successo nella casa. Il nostro sul pullman era un bandito,...e Gerry allora cosa era?? Si sono spaventati! Quanto diverso puo’ essere uno che non vede?? Che paura può incutere?? Un altro fatto che ho notato, si riferisce ad episodi di gioia. Quando un concorrente riesce scampare alle nominations, altro meccanismo del programma, i partecipanti, tra loro, esultano abbracciandosi, e saltano baciandosi. Qualcuno ha mai visto che saltano addosso anche a Gerry, invece sempre seduto sul divano? Mi chiedo: e quanto puo’ essere fragile??? Hanno paura che si rompa?? Sempre Gerry, che credeva di dimostrare che un non vedente è ben inserito, non si è reso conto per me di essere caduto nella rete della tv e delle sue manovre per alzare ascolti, poi si è invaghito di una ragazza, omosessuale. I ragazzi hanno paura a ricordargli che lei non potrà mai ricambiarlo, come fosse un bambino indifeso, se fosse invece capitato ad un altro concorrente, si sarebbero riuniti prendendolo in giro, lo avrebbero scampanato, ma con lui questo non si fa, e per questo ancora viene trattato da diverso. Insomma questa volta, a chi ne ha voglia, questo programma potrebbe insegnare qualcosa, ribadisco a chi ne ha voglia. Io guardo Gerry, per capire, e lo giudico in base alla sua antipatia o simpatia. Voi pensate che qualcuno di loro potrà votarlo e mandarlo in nomination? E se no, perche lo pensate?? E’ la stessa cosa che penso io?? State tranquilli che se mai decidessero di nominarlo, la scusa sarà “poverino, non si trova...”, ma so già che tanto per lui sarà una delusione, ancora una volta avrà provato a farsi conoscere portando il suo mondo lì dentro e, credo, sceglierà lui di andarsene da quella casa, capendo che non c’e storia, la gente, non ha voglia di capire. IL DIVERSO FA PAURA!"
di Stefania Fedele

10 commenti:

  1. Ottime osservazioni...Condivido in peno!!!

    RispondiElimina
  2. Se metti un cieco in un vicolo cieco ,non può far altro che tornarsene indietro,se metti un ceco in un vicolo cieco,per formare un'unione deve trovare un slovacco,e non solo uno svacco...Scherzi a parte non si deve generalizzare,se ci vai tu Laura spacchi tutto e vinci,se ci va quel pirlotto che e' entrato sputtana la categoria,più che cieco mi sembra spione demente e forse anche un po gay,quindi forse vince con l'audience da casa!Lol (:-D)

    RispondiElimina
  3. mai visto lady d, non posso dire, so solo che trovo palloso e inutile stare a guardare o ascoltare ciò che dicono alcuni individui (pagati e con sogni che di certo non salveranno il mondo), perciò questa "fotografia" di stefania mi è piaciuta, così reale e profonda, poteva anche dirmi altro, è il modo in cui lei guarda il mondo di cui abbiamo bisogno noi ciechi.
    rodolfo ma che dici? sai appena sveglia com'è arrivato sto giro di parole? un casino: me l'hai fatto rileggere 100 volte per capire.. :))) e comunque do la mia prima mezza opinione: rodolfo sbaglio o leggo un po' di omofobia in te? stefania mi spieghi la nomination? gerry per me è uno dei rari ciechi che è riuscito a guadagnare qualche soldo in più fuori da un centralino, il resto devo credere a quanto mi dici

    RispondiElimina
  4. neanche io seguo il grande fratello, mai visto in vita mia,seguivo solo i tre della gialappa's quando prendevano in giro i concorrenti, ma sono ormai due o tre anni che non guardo quasi più nessun programma televisivo,
    però l'analisi di stefania fa riflettere, perchè poi diciamolo onestamente, questo atteggiamento di trattare le persone di verse da noi come fossero cristalli delicati e non entrarci mai in sintonia viene istintivo a tutti, viene istintivo perchè nessuno ci ha mai fatto riflettere, nessuno ci ha mai insegnato come ci si rapporta, nessuno prima di laura mi ha fatto pensare a questo

    RispondiElimina
  5. Laura, Bersani ha perfettamente ragione. Un corpo senza l’anima è meno di un vestito, e se ben conservato e correttamente alimentato può durare anche cento anni. Questo è scientifico. Anche se la scienza sostiene che un corpo se modificato con sistemi bionici può conquistare l’immortalità. Secondo loro con la bionica si diventa immortali. Non sanno che altro inventare per confondere le persone. Confondono per controllare meglio. Si sa gli umani amano le illusioni. Quello che non sanno è che le illusioni sono trappole per imprigionare quel poco di cervello rimasto ….
    Ma è verità che un corpo umano non è altro che un sistema biologico. E il libro tibetano dei morti da te citato, rende perfettamente l’idea.

    Ho piacere che hai citato Bersani, perché questo mi da modo di rendere maggiormente verosimile ciò che sostengo da molti anni. E cioè, noi non dovremmo identificarci con il corpo ma solo con l’anima, poiché noi non siamo entità biologiche ma anime. (E le anime possono essere lumino oppure oscure). Tengo a precisare anche tale concetto perché in troppi credono che le anime luminose sono tali per fatalità, allo stesso modo in cui lo sono le anime oscure. La luce e le tenebre appartengono a due universi opposti. Questo deve essere chiaro!!

    Riguardo i feed, ho provveduto ad inserirli perché il mio template ogni volta che l’ho aggiornato non ho mai pensato ai feed. Comunque li trovi alla fine della colonna di sinistra prima della scritta: Template personalizzato da ecc.
    Abbraccio e a presto.
    Marco

    RispondiElimina
  6. intanto quel programma farlocco che tanto ti piace, dove si accoppiano in diretta TV o fanno finta di farlo dando un insegnamento altamente istruttivo, dove l'invidia e la gelosia la fa da padrone, una vittima l'ha già fatta: la ostess è stata licenziata a causa della sua partecipazione al GF e a nulla le è valso l'esserne uscita anzitempo. Tutto passa , tutto lì è effimero...

    RispondiElimina
  7. zefirina: ma grazie!! anche di far capire che manca molta informazione, questo crea ancor di più l'idea del "diverso", ciao bacione
    marco: bersani già mi piaceva dopo la sua frase ad anno zero mi piace ancor di più! grazie per il feed (per chi legge marco mi risponde qui ad un post nel suo blog che io seguo molto), ciao un abbraccio
    ettenio o enio (bo? la sintesi non la capisco scusami): ma dicci la tua sul cieco al gf, stefania è la prima che dice che tutta la tv è finta, però apre una porta su una "visione" ..diciamo diversa rispetto a quelle canoniche, la hostess in fondo ha poca importanza qui, grazie comunque, se ti va dammi pure la tua visione, per me è importante, a presto, ciao laura

    RispondiElimina
  8. Le osservazioni di Stefania sono interessanti e importanti. Poi si possono condividere o meno, come sempre. Ma contribuiscono a far riflettere e aiutano la discussione.
    Io trovo che il GF sia una delle grandi scoperte che ci ha regalato il Progresso e la Democrazia.
    Nei paesi islamici un programma così se lo sognano. E al massimo devono accontentarsi di una contestata telenovela ("Noor", che ha fatto furori, dove vedono una donna elegante che viene aiutata dal marito ad affermarsi nel mondo della moda).

    Quando andiamo al bar non sentiamo discorsi migliori di quelli che si sentono nella casa del GF. E in fondo i partecipanti sono delle parabole che noi possiamo sfruttare per comprendere il prossimo (e in questo caso un non vedente).
    Possiamo non guardare, oppure possiamo criticare quel che dicono. Ma davvero non capisco perchè sarebbe meschino chi guarda i reality. E' più intelligente guardare un documentario sulle foche monache, o giocare a carte, o parlare della figlia tossica della vicina?

    RispondiElimina
  9. pellizz: almeno i musulmani ne hanno una sola di czta, a differenza di milioni di occidentali cattolici, poi i musulmani sognano ben altro te lo assicuro, mi sembra troppo quanto affermi e ti invito a non farlo qui per quanto ti sarà possibile non essere fanaticamente contro l'islam, peggio dei fanatici musulmani che scoppiano per diventare martiri, così lontani dal corano (non sono cattolica ma manco musulmana), poi dire che il gf è una grande "scoperta" mi sembra troppo tanto quanto ciò che affermi dei musulmani: comunque scusa ma qui chiedevo la visione dei vedenti, come vedi il cieco al gf non è servito a far capire che esistiamo anche noi ciechi e che avremmo bisogno di ben altro (a quanto dici ci arriviamo anche da soli, forse meglio, scusa se mi permetto, probabilmente perché non siamo inquinati mentalmente dalle immagini).
    ho lavorato molto prima di rimanere cieca, ho visto anche tanto, sicuramente più di te e la realtà è ben altro di quello che senti al gf o simili: oggi è meglio seguire e salvare una foca monaca, ascoltare una tossica e sua madre, giocare a carte (scoperte però) che fare quanto dici, comunque nessuno critica, ho chiesto il parere dei vedenti qui su un cieco al gf, ce l'hai?

    RispondiElimina
  10. Se il mio commento ti è sembrato "fanaticamente contro l'islam", penso che non mi resta altro che posso dire ancora.

    Sul non vedente al GF mi sembrava di essere stato chiaro: io non ho mai avuto occasione di controllarne uno 24 ore su 24 (ma neanche per più di 10 minuti di seguito!). E anche se non ho Sky, so che -grazie alla nostra democrazia, per quanto relativa- ho la possibilità di farlo.

    Penso che parlare con una ragazza tossicodipendente sia importante, come con chiunque. Come sarebbe interessante vederne una al GF.
    Io intendevo dire parlarne alle spalle (in che termini, poi, mi sembra abbastanza chiaro, e trovo umiliante doverlo precisare!).

    Penso che tu abbia frainteso il senso del mio discorso. In ogni caso grazie per l'ospitalià.

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT