LE CANNE AI PASTORI



"I pastori esultano dopo la sentenza della Cassazione che ha dato l'ok alle 'canne'. "In effetti - affermano dall'associazione nazionale pastori - le condizioni di un pastore in transumanza sono davvero difficili. Per non parlare delle condizioni precarie e del clima in cui si trovano a dover vivere anche per lunghi periodi". Ecco perché, come spiegano, "c'è chi fuma, chi beve, chi mangia e chi dorme. In fondo, anche facendosi le 'canne' non si fa male a nessuno. E' solo un modo per spezzare la solitudine"." LEGGI TUTTO

Su chi mangia e chi dorme sono d'accordo, fino ad un certo punto, ma chi beve e chi fuma, se non lo fa con educazione e correttezza fanno male e come (vedi guida in stato d'ebbrezza e fumo passivo). Io fumo, ma a casa mia, ovviamente non posso fumare erba (magari!), visto che è proibita, anche se alcuni medici me l'hanno consigliata per la fibromialgia sopraggiunta dopo l'incidente. L'erba o THC (il suo principio attivo) non sono "droga" come alcuni (troppi) giornali stanno scrivendo, è bene che si sappia, e comunque le condizioni difficili ce le abbiamo anche noi affetti da malattie incurabili, non solo i pastori.
Sono contenta per i pastori che si potranno fare canne in libertà, lo sono meno per tanta gente che è costretta a prendere farmaci, o se fa come me che li rifiuto tutti, si tiene dolori allucinanti.

5 commenti:

  1. le contraddizioni della nostra legislazione sono "allucinanti" (scusa il gioco di parole)

    oggi ho pensato a te leggendo un articolo su Evgen Bavcar, lo conosci????

    RispondiElimina
  2. allucinogene direi ;) sono un casino con i nomi io, chi è?

    RispondiElimina
  3. Cara Laura, ciò che è permesso in altri paesi più civili è negato nel paese della cristianità per eccellenza, dove regna il primo ministro di dio .... il papa.

    Nel 2006 il governo fu sul punto di emanare un decreto per consentire l'uso della cannabis per combattere il dolore, ma i cristiani pensarono bene di opporsi ..... che poi sarebbero gli stessi che fanno uso di droghe pesanti, tipo cocaina e affini ... vedi indagine sui parlamentari!

    Per trovare rimedi alla cura del dolore ci vorrebbe una cultura che nega il dolore. Ma come si sa, la chiesa basa la sua fede, sulla sofferenza, purchè la sofferenza la patiscano gli altri.

    In quasi tutti gli altri paesi la cannabis è usata come farmaco per lenire il dolore. E che io sappia non c'è nulla di più appropriato perchè la cannabis non da dipendenza, e effetti collaterali come tutti gli altri farmaci. Come per esempio il tabacco, che guarda caso è addirittura commercializzato dallo stato.

    Come dire: "misteri della fede".
    Abbraccio forte.
    Marco

    RispondiElimina
  4. tabacco e alcol, droghe pesanti, l'acool poi è pure privo di ogni campagna sulle bottiglie, almeno sulle sigarette c'è la scritta terroristica che volle sirchia (ex fumatore che diventò fobico con il fumo, ma almeno una cosa la fece..).
    io fumo, so bene che non è il massimo, certo meno dannoso è rispetto alle polveri sottili che respiro a roma, con i pullman mai a norma, carichi di pellegrini che vanno dal papa, più le auto blu, ecc.
    se mi faccio una canna sono drogata però: quando la turco propose quello che dici tu la ricattarono a tal punto che fu ritirata la proposta.
    i "cristiani" se è per questo si opposero anche al referendum per le staminali.. però sai bene che ho visto molto prima di diventare cieca e ti direi volentieri cosa fanno molti "cristiani" di nascosto: altro che canne..
    il dolore leva la fame, quando si infiammano tendini, giunture ed altro dovrei farmi di antinfiammatori e antidolorifici, una canna risolverebbe il problema ma, chi fuma o sniffa eroina e cocaina, fingendo di essere "normale", mi ha criticata per questo.. pensa te! io dopo 10 canne sono sempre la stessa, se rido è perché non ho più dolori, ma meglio della morfina o farmaci è, poi ormai lo sanno tutti che non porta dipendenza, ma niente.. beati i pastori, che te devo dì :)
    ciao, un abbraccio pure a te

    RispondiElimina
  5. è un fotografo artista cieco, se vuoi ti copio (o provo a leggertelo e te lo mando via pc) l'articolo è veramente interessante

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT