MELONI IN CAMPAGNA (annasse a zappà)


Io sono, al di là di un'immagine, però senza immagine divento invisibile. Cosa si capisce dalla mia immagine? Nulla, posso essere immaginata in così tanti modi, forse tutti tranne quello con cui mi immagino io da quando non mi vedo più: invisibile a me, visibile a tutti se divento immagine, che è sempre quella che decido io comunque di dare, rimanendo sempre me stessa dentro, quindi nell'invisibile ma stereotipata come donna agli occhi degli altri. Mi immagino come una piccola luce, capisco di essere più ingombrante solo quando sbatto.., ma mi "vedo" come una lucettina nel buio, anche se mi ricordo com'ero allo specchio. Nell'anima forse siamo tutti uguali? Bo? Non credo, e non mi chiedo mai come mi vedono gli altri, semmai mi piacerebbe sapere come mi ricordano gli altri che mi vedevano mentre io vedevo loro, ma so bene che non siamo come la vista intende farci credere, siamo molto diversi dentro da come la vista ci costruisce fuori. Un esempio? La Meloni, ministra alla "gioventù" (che per fortuna non è tutta come lei) che di immagine vive, e chissà però come si immagina dentro, chissà da cieca come si immaginerebbe, visto che la sua fantasia visiva è così ridotta, tanto da approvare (o scegliere, non lo so) un'immagine sbagliatissima per una campagna contro l'alcool e le droghe, quella di "Operazione naso rosso" (e già il nome non è da "giovani"). Qui di seguito alcune righe di un sito che informa nel modo giusto sui Nativi Americani, che vi invito a visitare e seguire, soprattutto in quest'occasione anche a partecipare, inviando una mail di protesta, ovviamente mi rivolgo a tutti coloro senza pregiudizi, con voglia di cambiare vecchi e obsoleti schemi razzisti, soprattutto coloro che ricercano armonia, cose tutte queste di cui probabilmente manca la Meloni, ma pure e il suo staff (per non dire di chi l'ha fatta ministra..):

"Il Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, ci dovrebbe spiegare il motivo per cui ha deciso di inserire, all’interno di un’iniziativa pure lodevole, gli Indiani d’America, in un contesto davvero fuori luogo, che non solo li ridicolizza per l’assurdità dell’immagine inserita, ma ne perpetua l’associazione razzista di persone dedite all’alcol. Signora Meloni, anche se lei è il ministro più giovane della storia della Repubblica d’Italia, con i suoi 31 anni all’atto della nomina, dovrebbe almeno immaginarsi che i Popoli Nativi Americani sono uomini, donne e bambini che vivono ANCORA oggi, tra molte difficoltà, e che, nonostante il forte impegno impiegato da molti per confinarli nella storia o al massimo in questo tipo di rappresentazioni, lottano ancora per preservare e proteggere le proprie culture per le loro future generazioni."

Concludo con una mia opinione: per la sua campagna la Meloni poteva mettere un'immagine italiana (visto che è pure così' patriottica lei), e di certo giovani alcolisti e tossici in questa nazione non mancano di sicuro.
Nelle immagini qui: io in versione "normale" per "Matrix", l'altra in versione "mevestocomemeparepecasa", per dimostrare che la vista non scinde tra trasformismo e realtà, poi soprattutto che l'abito non fa il monaco, quindi, in lingua melonesca dico: un "indiano" nun fa manco 'n'arcolizzato cara meloni de garbatella... ma quanto te pagamo pe ste czte??

6 commenti:

  1. Cara lauretta, come ti vedo io? un eroina, anzi la mia eroina, io ti vedo splendida. Per me eroina e' anche chi, riesce a far scoprire ad altri, nuove sensazioni, nuovi mondi. Eroina e' anche colei da cui si puo' imparare, ed io con te, sto imparando a conoscere anime a me prima sconosciute. Chi poteva mai immaginare che in effetti un cieco dalla nascita non e' un disabile come chi cieco lo diventa ? Mi trovo ora a riflettere , da quando ti conosco, su preconcetti che avevo acquisito e fatti miei solo per aver sentito una campana, tu sei l'altra parte, quella che si cerca di non fare emergere. Sono fiera di averti conosciuta, anche io come te per molto tempo sono stata invisibile, forse lo sono ancora e questa e' una altra cosa che ci accomuna. Esteriormente invece, sei una grande gnocca, hai una voce bellissima e sei pure stronza al punto giusto.
    Un bacione.....stefi

    RispondiElimina
  2. stronza si ma mai quanto la meloni! poi io pago tutto con 1000 euro di pensione di cieca civile, a differenza sua e dei suoi "staff" ignoranti pagati da tutti noi: non pagano niente, guarda come scendono i prezzi alla bouvette del senato, mentre fuori di lì tra poco dovranno mettere l'esercito fuori ai supermercati dalla fame che c'è in italia..: uno schifo! manco una campagna pubblicitaria, pagata sempre da noi, sanno fare!!
    grazie dei complimenti (partirò oggi carica di autostima ;) gliel'hai scritta una bella mail alla garbatellara? l'indirizzo è nel il sito che segnalo, bacioni anche a te

    RispondiElimina
  3. Questa gente dovrebbe non solo rappresentarci, ma fare anche i nostri interessi!?
    In altri termini siamo amministrati da persone insensibili, incapace, e anche ignoranti. Penso che alla base di quel triste scivolone della Meloni …. (ministra della gioventù). Per come è considerato la gioventù visto le varie riforme scolastiche, quel ministero è una burla. Una tragica burla.

    Usare l’immagine dei nativi per la campagna contro l’alcol è veramente deplorevole. La ministra dimentica che l’alcol agli indiani lo fornivano i colonizzatori bianchi.

    I politici nel nostro paese dovrebbero fare i comici, e i comici fare politica. Non ho dubbi che cambierebbe molto.

    Non so come ti vedono gli altri, ma so che i desti vedono Oltre l’immagine. E ciò che vedono è fatto di tante sfumature di colori …. come l’ambra. Antica e lucente come la tua anima.
    Un abbraccio.
    Marco

    RispondiElimina
  4. La Meloni non mi è mai piaciuta, dal momento in cui l'ho sentita parlare dei suoi fantapolitici complotti su Mani Pulite, ma questa "genialata" mi lascia davvero senza parole. In tutti i sensi.

    RispondiElimina
  5. Ops, ho fatto confusione con la Chiara Moroni, sono diventato un tosco rimbambito.... :-S

    RispondiElimina
  6. mattbeck: mai tanto rimbambito come certi politici, tranquillo ;) della meloni poi pare che non piaccia quasi a nessuno, a parte i suoi "camerati" (pochi pure tra questi).
    marco: altro che scivolone: questa è una delle tante porcate che si permettono con i soldi di tanti italiani, quelli che pagano le tasse, ecc. e facciamo brutte figure per colpa di questi ignoranti.
    grazie per il paragone con l'ambra, bello e grazie anche per aver visto nella mia anima luce e quella che chiamo eternità, un abbraccio laura

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT