BATWOMAN, BATMAN, BATGIRL, ROBIN E JOKER A RAINEWS24

Dopo la conferenza stampa per il Fiction Fest. , tra strette di mano, applausi e aria condizionata sono stata accompagnata in uno studio televisivo, per registrare (senza trucco e manco il tempo di abbottonarmi la giacca) una trasmissione a Rainews24, insieme a Stefano Pierpaoli, Jerry Longo, Consuelo Battistelli e Tommaso Daniele. La trasmissione è andata in onda stamattina alle 10 (io ero senza connessione e senza corrente..mi sono sentita boicottata..), sarà replicata qualche volta in settimana oppure potrete VEDERE LA TRASMISSIONE DA QUI
nell'immagine: io ed altri ospiti ad "Altre Voci" di Luce Tommasi a Rainews24

7 commenti:

  1. ho visto il video, di che ti preoccupi sei stata incisiva, diretta e (mo non ti arrabbiare) hai bucato lo schermo!

    RispondiElimina
  2. Sì l'hai bucato più del presidente là nell'altro studio. E poi, perdona davvero questo aspetto così lontano dallo scopo principale del post, della trasmissione e di blindsight project: sei mostruosamente bella !

    RispondiElimina
  3. forse ho bucato tutto perché già stavo male .. tutto improvvisato, anche perché se io preparo qualcosa poi faccio casino: sono arrivata lì tardissimo, per strada ci hanno tamponati ed abbiamo tamponato uno davanti, niente di che, siamo ripartiti, poi alla rai un secolo per entrare.. insomma tutto di corsa, non sapevo manco di che dovevo parlare e non sapevo che ci sarebbe stato pure stavolta l'altro presidente (che, dico la mia senza critiche, obiettivamente è risultato molto meglio di jerry longo che fa bene a fare impresa, ma dovrebbe risparmiarsi l'aspetto educativo delle sue cene al buio che, da mio sondaggio personale, gran parte dei ciechi contestano perché fuorvianti).
    io ero a pezzi comunque: non sentivo più un braccio, né le gambe dai dolori che ancora ho purtroppo, compresa la febbre.
    ao comunque ragazzi.. GRAZZIE! :) ne avevo bisogno

    RispondiElimina
  4. ammazza che bella che sei.....chissa perche' ti tocchi sempre il naso,..forse imbarazzo??? agitazione???evogliamo parlare di RE ARTU' ? era li pacioso...MA quella cavolata delle cene al buio??? per il ceco un modo di far soldi e per i "normali" un divertente passatempo macabro??
    cara laura mi spiace che in questo periodo non riesco a parlare ne rispondere a nessuno, odio tutti,...ma tutto passera' ed allora ci vedremo e ti spupazzero' e poi ricorda,...quando accavalli le gambe, non le mettere dritte, ma spostale accavallate verso la destra o sinistra...possibbile che devo insegnarti tutto??? che cavolo di diva sei???
    insomma,due critiche te le ho fatte, la maestrina pure, mi ci puoi mandare ora....no??? va be ci vado da sola
    ciao un bacione...
    stefania

    RispondiElimina
  5. della "strapazzata" di naso che mi sono data in trasmissione ne parla anche il times :)) faccio sempre queste gaffes, soprattutto quando sto male (guarda stefà che avevo già la "suina" lì in rai)e comunque potevano anche lasciarmi tutti meno sola e forse sarei diventata meno bestia..
    comunque sono gesti istintivi che sono meglio di tanto altro trash in tv, dove ero arrivata con i secondi contati tra l'altro.
    accavallare le gambe: darei miliardi per potermi mettere tacchi e gonna, poi te farei vedè io come s'accavallano le gambe ;)
    per le cene al buio: brava, un passatempo per annoiati in cerca di emozioni e un buon modo di fare impresa per noi ciechi, io contestavo solo l'aspetto educativo inesistente che si vuole dare a queste iniziative (atroci) e come da trasmissione, l'unico link segnalato non è quello di chi si sbatte per l'autonomia dei disabili, ma quello di un cieco che fa impresa e sfrutta pietismo e buio per business (bravo come imprenditore ma.. così peggiora la difinformazione tra i vedenti).
    siamo stati tutti abbastanza tagliati, in poche parole, per far spazio alle cene al buio di jerry longo, ecco cos'è la tv cara stefi.
    si lo so, se c'eri tu quel giorno sarei stata fighissima, però dai, in fondo penso di aver dimostrato un po' di figaggine anche senza specchio, trucchi e discorsi preparati.
    non ti ci mando, ma scusa: guarda che dopo 6 anni che vedo sempre la stessa cosa, cioè niente, mica ci pensi a quelli che ti guardano, te li scordi sai?

    RispondiElimina
  6. ed invece non dimenticarti mai di chi ti guarda...in fondo eri anche una star televisiva per cui criticabile....
    naturalmente scherzo lo sai....ed hai ragione se ci fossi stata io ..altro che fichissima
    niente niente vogliamo sfidarci con una gara di accavallo?????e ricorda si puo accavallare in pantalonio e ciabatte,....se sei figa lo sei anche cosi.....
    ma aime tu figa lo sei ed io sono in vena di frivolezza dopo giorni di atroce stress,....
    ogni tanto dimentichiamoci i nostri problemi (tu dirai sembra facile)...prendiamo la vita con leggerezza..dipingiamoci le labbra rosse rosse..fortunatamente lo sappiamo fare anche al buio...e ricordiamoci che siamo gnocche con o senza tacchi...
    non parlo di quello che hai detto in trasmissione perche' e' inutile, si sa e si conoscono le tue idee in parte uguale alle mie su alcune cose
    per cui viva l'accavallo, ...e vuoi sapere una cosa??? mo me fucili, io avrei messo ochhiali bianchi in tinta con il completo,...piu' personaggio
    ahahahaha
    ciao bella e scusa la mia leggerezza

    RispondiElimina
  7. invece mi manca molto questo aspetto che tu chiami "leggerezza", danno tutti per scontato che mi alzo dal letto già pronta per il mondo, invece non sai che fatica rimanere qui cara stefania ...
    la mattina ero rossa con occhiali neri, lì ero bianca con occhiali argento: mi ha aiutata mio amico gay molto "isterica", infatti è inorridito alla mia strapazzata di naso in tv ("non è da te!!" mi ha urlato..) ma se fosse stato per me mi sono resa conto che ormai manco ci avrei pensato sinceramente, semmai l'unica preoccupazione era arrivare in tempo per me e non capire una parola per un'altra come spesso mi succede per via della sordità.
    rimane che non sono mai stata una star, tantomeno televisiva! e penso di non diventarlo mai, aspiro ad altro lo sai bene, anche se ho cercato di non dimenticarmi tutto quello che mi dici (GRAZIE! hai capito quanto mi mancano tante cose.. ad esempio fare shopping tranquilla, avere sempre qualcuno come te o il mio amico che mi date lo specchio).
    ecco, per esempio: mangiando al buio nessuno capirebbe invece quest'aspetto drammatico della cecità, su una donna, vedente fino a 42 anni e mezzo, amante delle cose belle..
    basta, io piango per queste cose che non ho più, è più forte di me, solo una come consuelo (la ragazza dell'intervista anche mia amica) o miki, altra mia amica ex vedente, possono capire cosa vuol dire..
    tu stefania hai capito che c'è qualcos'altro dietro alla professionalità: cioè un gran casino! ;) ciao, un bacio grande e grazie ancora (hai carta bianca su queste cose, dimmele sempre per favore)

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT