SOGNO IL CINEMA PER TUTTI


Il Festival Internazionale del Film di Roma sarà accessibile per la prima volta (leggi qui o scarica la locandina qui), accessibile solo in parte è vero: 3 proiezioni in concorso e una fuori concorso dotate di sottotitoli e audiodescrizioni su 146 che invece saranno fruibili a tutti coloro che hanno suoni e possono usare gli occhi. "Ma com'è? Perché solo 4 proiezioni su tante altre?", rispondo a questa domanda che mi si rivolge più volte al giorno, visto che anziché complimentarsi con chi è riuscito ad ottenere qualcosa arrivano come sempre prima le critiche e le malelingue invidiose. Rispondo: perché questo è stato il massimo che si è riusciti ad ottenere in un mondo che spende milioni di euro per un red carpet, dimenticando che la più alta visibilità la raggiungerebbe invece rendendo tutte le proiezioni accessibili e non solo 4. Perché c'è tanto lavoro da fare, io e Stefano Pierpaoli lo stiamo facendo (senza aiuto da nessuno e senza compenso alcuno in cambio di un lavoro massacrante, perché i soldi per queste cose e per persone come noi non ci sono mai, però per altre ruberie si (ad esempio vedi qui). Perché finora nessuno se ne era mai occupato e perché è un primo passo da titani in mezzo ad altre associazioni che non concepiscono un cieco fuori da un centralino. Di seguito un'intervista in cui parlo del cinema e non solo, girata da Stefano Pierpaoli in occasione del RomaFictionFest 2010: non è un capriccio personale, come qualcuno ha detto, il cinema accessibile a tutti deve diventare una normale realtà, e non solo un mio sogno.

LA MIA INTERVISTA SUL CINEMA

2 commenti:

  1. aho ma non si accontentano mai???? fai sforzi sovraumani in un mare di indifferenza, è comunque un bel risultato

    RispondiElimina
  2. è un risultato da vittoria, anche se spero di arrivare ad avere la possibilità di fare ciò che facevo prima di un incidente: poter scegliere .. e non solo al cinema

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT