PIAZZA MEDITERRANEA

Nella piazza mediterranea non ci sono solo tunisini, algerini, egiziani, ma ci sono anche gli italiani, soprattutto ..non so se qualcuno si è reso conto di cosa sia iniziato domenica scorsa, nonostante le battute antiche e megalomani a tal proposito di un premier che dovrebbe preoccuparsi di qualcos'altro, vedasi il prossimo 6 aprile, giornata in cui mi auguro non avrà molto tempo per dire barzellette visto che il giudice per le indagini preliminari non ha dubbi: Silvio Berlusconi deve essere processato con rito immediato per i reati di concussione e prostituzione minorile lo farà con tre donne, che in questo caso però, a differenza di tante altre, lo incontreranno gratis (leggi tutto.
Nella piazza mediterranea sono arrivate le donne italiane, e stanno arrivando pure migliaia di profughi da altre piazze vicine e disperate quanto le nostre: quante sono le donne nella politica italiana per far fronte a questo momento così difficile? E per tante altre emergenze di questo paese, quante sono le donne che hanno un solo potere in questo momento difficile non solo politicamente ma anche perché questo "futuro ex premier" è riuscito a far scoppiare le donne italiane e non se lo aspettava nessuno, soprattutto che niente sarà come prima.
Nella piazza mediterranea c'è una moltitudine di donne, giovani e uomini italiani che probabilmente sono sfuggiti ai sondaggi in quanto finora invisibili, ma siamo tanti, anche in pieno fermento.
Mi auguro che a questa fase di fermentazione già vissuta alla fine degli anni 70 del millennio scorso, soprattutto tra le donne,  segua una seria fase di "vinificazione", e poi comunque, a parte tutto, le donne italiane sono stanche di essere imbottigliate.
Nell'immagine l'apertura di una bottiglia di champagne, rende l'idea di un'esplosione  di miliardi di bollicine invisibili fino a che non è stato tolto il tappo ... ma come immagine va bene anche per la decisione del Tribunale di Milano ;)

7 commenti:

  1. Un bellissimo pensiero, leggero e spumeggiante, che non dà alla testa. Cin cin, Laura, e buona serata.

    RispondiElimina
  2. Condivido pienamente quello che hai scritto!

    RispondiElimina
  3. leggero e spumeggiante come, inaspettatamente e per fortuna, lo sono in questo momento tante teste femminili ;)
    cin cin ragazzi :)

    RispondiElimina
  4. Mi unisco volentieri a questo brindisi mediterraneo

    RispondiElimina
  5. Niente sarà più come prima. Queste parole da scolpire nel marmo!
    Mi auguro che, come lo spumante dopo che il tappo viene tolto, ora sgorghi inarrestabile il moto di ribellione che cova da tempo nell'animo degli onesti.
    Cugigio

    RispondiElimina
  6. il "tappo"? ..dice che è calmo.., mah!

    RispondiElimina
  7. Mi chiedo in questi giorni se il tipo di tappo a cui ti riferisci e che si dice calmo non cominci a mandare in giro qualche sicario...

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT