SILVIO FOREVER

"ROMA - Da Mamma Rosa ai festini, passando per il salotto televisivo di Vespa. C'è questo e molto altro, in uno dei segreti cinematografici meglio custoditi degli ultimi anni: si chiama Silvio Forever, è diretto da Roberto Faenza, e Filippo Macelloni, e viene definito dal regista e dai suoi autori - i giornalisti Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo - una "autobiografia non autorizzata" di Berlusconi." (leggi tutto QUI
La mia più grande curiosità è: chissà se avranno messo sottotitoli e audiodescrizioni affinché anche tanti disabili penalizzati dai numerosi tagli e dalle improbabili "novità" del suo governo possano assistere in maniera accessibile alla proiezione? Mi auguro di si, comunque non sarebbe purtroppo il primo né l'ultimo film inaccessibile italiano e sono sicura che molti di noi disabili e non comunque apprezzeranno comunque il docufilm, che preannuncia bufera.

Il trailer di "Silvio Forever

0 commenti:

Posta un commento

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT