2012: PREVISIONI E CONSIGLI

Nel 2012 l'umanità verrà distrutta come da anni dice Giacobbo di Voyager su Rai2 (perché di certo non lo dicevano i Maya, grandi studiosi del tempo), o sarà l'apoteosi del gran casino che finora questa "umanità" ha provocato su questo piccolissimo pianeta? Comunque dubito che tutto rimarrà com'è, anche se probabilmente Terra durerà ancora qualche miliardo di anni gregoriani.
"Dopo conflitto e battaglia navale,
Il grande Nettuno sarà al suo più grande potere:
Farà impallidire di paura il rosso avversario,
Ponendo il grande oceano in spavento." (Nostradamus)
Il rosso avversario è Marte e quanto dice nella sua profezia Nostradamus per il 2012 non è molto lontano da quanto penso io, cioè dall'acqua. Vorrei tanto poter fare i soliti banali e canonici auguri di buon anno nuovo, ma non ci riesco, non ho paura io, so solo che gente come me è stanca di aiutare i paurosi che non vogliono affrontare la realtà, poi non riesco ad essere ipocrita e a vivere nella negatività che avvolge i paurosi, gli ignoranti e gli avidi.
Maya, Nostradamus e molti altri hanno previsto si un cambiamento radicale, ormai imminente, ma anche un gran casino, per me presto sommerso dall'acqua. Secondo me l'acqua sommergerà tantissime cose, io mi aspetto tanta acqua su Terra, ma questo sarà catastrofe solo se non si cambiano tante cose da subito.
C'è chi segue il proprio segno zodiacale o la propria maga personale, e chi ha il coraggio di dire la verità a chi, magari spaventato, si dispererebbe al punto da rinunciare ad altri giri di carte o ascolti/letture di oroscopi? Si mantiene quindi uno stato di serenità artificiale in modo tale che ogni essere, risucchiato da queste cose, possa rimanere calmo in ogni caso, illuso di essere in un periodo "favorevole".
Perché pagare il canone alla Rai che mi trasmette pubblicità e previsioni assurde, addirittura con oroscopi lunghissimi? Anche nel profilo di blogger c'è la possibilità di segnalare il proprio segno zodiacale: assurdo! Perché poi prendersela con i medici se un familiare muore in ospedale, solo perché qualche maga o santone aveva detto tempo prima che era solo colpito da "fattura"? Poi c'è chi "parla con gli angeli", come se gli angeli abbiano pure il tempo di interloquire con qualche impostore col gran casino che c'è da sistemare, casino che trova fondamenta solidissime proprio nella superstizione e nell'ignoranza.
Il 2012 sarà un anno decisivo, questo lo diciamo tutti anche se in pochi hanno capito il perché, sarà l'anno del cambiamento visto che siccome non ci sarà la fine del mondo ma solo altro casino sul casino, in tanti saranno costretti a cambiare. Ma cambierà anche la geografia, probabilmente per via dell'acqua, che non sarà solo pioggia ma anche maremoti: il tutto dovrebbe essere vissuto senza paura se solo si affronta la realtà senza panico e senza pregiudizi.
Se uno sa che piove porta con sé un ombrello, anziché uscire a gennaio a maniche corte, o no? Così bisognerà a cambiare il modo e il luogo per costruire una casa, bisognerà cominciare ad investire su energie pulite, anziché continuare a parlare di nucleare e automobili a benzina, bisognerà imparare a riciclare e a differenziare, monnezza in primis, soprattutto bisognerà smetterla di deforestare inutilmente quindi cominciare a leggere ebook anziché libri di carta, anche se ultimamente è tornata di moda la penna e il quaderno, di certo poco utili in questo casino però, ecc. ecc. fino a cambiare dentro.
Soprattutto, bisognerà essere meno avidi, egoisti, insensibili, cafoni e ignoranti: abbandonate ogni superficialità, informatevi e aggiornatevi, lasciate dietro voi il passato e vivete questo presente senza paura del futuro, perché non esiste nessuno che può dirvi cosa succederà se non il vostro intuito primordiale. Ricollegatevi al battito universale, anche perché solo così potrete comunicare in caso di blackout.
Catastrofica e apocalittica? No, sono solo realista: questo pianeta è saturo di demenza, monnezza e armi, brucia da troppo tempo e non ci vuole Nostradamus per capire che il disastro va fermato, perché è già iniziato da un bel po', non è che arriverà, ma si può evitare la fine. La zattera di salvezza è dentro ognuno di noi, non sarà creata in laboratorio e non sarà in vendita, a quei pochi rimasti con ancora qualche moneta in tasca.
Buon 2012 all'insegna del benessere a tutti coloro che riusciranno ad ascoltare e a parlare di meno, a non aver paura e a dissolvere il proprio ego, ad essere solidali con chi ha bisogno e a chi vedrà il futuro senza alcun aiuto, ...agli altri non so proprio cosa augurare se non il fatto che il mio intuito e le mie sensazioni possano essere sbagliate, oltre ad augurare loro la propria autocombustione, così che gli angeli potranno finalmente dedicarsi interamente a chi se lo merita.
P.S.: Anche per questo nei miei auguri di "natale" consigliavo alcune cose.

14 commenti:

  1. Sì, non sarà la fine del mondo, ma c'è d'aspettarsi un peggioramento dello stato di salute. L'augurio è: rinsavire per tutti e buon 2012.

    RispondiElimina
  2. la salute del pianeta rifiorirebbe se solo ci fosse meno avidità e ignoranza, è che la gente ha paura di tutto ma non di chi uccide un ecosistema, molti lo fanno per menefreghismo, altri (tanti) per ignoranza, troppi sono legati al "destino" e alle superstizioni senza considerare la realtà.
    a te francesco, così lontano dalla superficialità, auguro un 2012 pieno di gioia, ..perché te lo meriti :)

    RispondiElimina
  3. " Secondo me l'acqua sommergerà tantissime cose, io mi aspetto tanta acqua su Terra,, : il tuo " Secondo me,, è un opinionismo inconsistente, basato su percezioni soggettive e non su dati di fatto. Così come la tua espressione basata sul nulla: - Nel 2012 l'umanità verrà distrutta come da anni dice Giacobbo di Voyager su Rai2 (perché di certo non lo dicevano i Maya, grandi studiosi del tempo) - , che rivela quanto tu sia ignorante, o forse in malafede, dato che: da anni Roberto Giacobbo di Voyager indagare per conoscere, non dice, ma informa che tutti i messaggi che ci vengono dalle civiltà antiche, lontane nel tempo e nello spazio, per il 2012 sono positivi. I catastrofisti, invece, sono stati derisi in quanto si basano sul nulla e sono contraddetti dalla scienza. Voyager è stato l' unico programma in Italia che ha fatto chiarezza, addirittura parlandone sin dal 2007, senza banalizzare l' argomento! L' ignoranza genera mostri, combattiamo i mostri! Conoscere per non temere! E prima di sparare balle assurde, informati!

    RispondiElimina
  4. @ivan: se prendessi i soldi che prende giacobbo per voyager potrei capire il tuo livore, però siccome non li prendo calmati e usa altri modi per comunicare con me.
    voyager è una trasmissione che per anni è stata contestata da quasi tutti gli scienziati, archeologi, astronomi ecc., per le demenzialità che sparava, fino a quando la rai ha capito che era meglio parlare di archeologia più che di misteri, non capisco quindi perché te la prendi e mi offendi da gran cafone quale probabilmente sei.
    questo è il mio blog e dico ciò che sento (e chi mi conosce purtroppo sa che raramente mi sbaglio), a differenza tua che dici, disinformato e impaurito come molti identici a te, solo ciò che dice giacobbo (che tra l'altro nell'ultima puntata di voyager ha ammesso che non ci sarà nessuna fine del mondo, finalmente dopo anni che teneva gli ignoranti come te col fiato sospeso).
    indagare? se quando lavoravo avessi indagato come indaga giacobbo avrei fatto la fame!
    comunque la tua reazione è tipica di chi ha paura.
    l'acqua già è arrivata ivan, e ne arriverà altra, così come terra è sul filo del rasoio per la fine, forse grazie all'iran e gli usa, o iraq e turchia: informati meglio tu ivan, invece di seguire solo giacobbo.

    RispondiElimina
  5. Cara Laura, questo tuo ultimo post, mette in risalto in modo brillante le demenzialità di certi profeti a pagamento tipo Giacobbe che una volta confermano e l’altra smentiscono gli argomenti che trattano nelle loro trasmissioni pseudoscientifiche buone solo per ingabbiare quel poco di cervello rimasto nella testa delle persone, e Ivan né è un chiaro esempio, altrimenti avrebbe usato un altro linguaggio e sensibilità per manifestarti il suo dissenso, anche perché non mi pare che tu sostieni la fine del mondo, e quindi che sei catastrofica come sostiene distrattamente il nostro caro Ivan che da come si pone è sicuramente un adolescente incauto.

    Riguardo all’acqua, pure io penso che ne avremo moltissima, e per questo le persone intelligenti non gridano al catastrofismo, visto i tantissimi eventi presenti in natura. Certamente il mondo sarà sconvolto da numerosi eventi catastrocifi, dal momento che l’uomo, e non solo, con la sua criminale e stupida attività, ha sconvolto gli equilibri della natura. Forse Ivan si trovava altrove quando il tsunami in Indonesia, e in Giappone insieme ai terremoti che in questi ultimi anni, stanno devastando il pianeta. Lo stesso vale per i cambiamenti legati all’economia mondiale ed in particolare in occidente. Per me, questi eventi, sono facce della stessa medaglia. Dietro c’è la mano della stessa intelligenza. E concordo che se l’umanità, è davvero stanca di tante sofferenze e ingiustizie, questo è il momento di dimostrarlo modificando radicalmente la concezione che ha della vita. Cioè passare da uno stato di ottuso egoismo, ad uno stato di condivisione totale. Diversamente mi pare giusto che gli artefici continuino con il loro programma di annientamento.

    Il mio consiglio al caro Ivan, e tutti gli altri Ivan sparsi ovunque, è di fare uno sforzo ad aprire la mente e a guardare oltre le trasmissioni demenziali, che parlano di tutto, ma che in realtà non dicono assolutamente nulla che abbia un senso compiuto. Giacobbe e tutti quelli come lui, lasciano che tutto rimanga nel vago. Inoltre si deve tener presente, che Giacobbe per dire quelle stupidaggini così tanto care al popolino, è pagato profumatamente.

    Un grande abbraccio e un grazie per questo magnifico post.
    Marco

    RispondiElimina
  6. caro marco il fatto che mi confermi tanta acqua non è confortante, sinceramente speravo di sbagliarmi, ma lo sai che sono un'inguaribile ottimista: spero di imparare ad esserlo di meno, anche se la realtà l'ho sempre vista da dentro e per ciò che è, quindi mai illusa.
    ma spero sempre: è l'unico sogno che mi concedo, anche se poi arrivano gli ivan di turno o le fabbriche di petardi sul vesuvio che dimostrano tristemente qual'è ancora la situazione.
    non ti auguro buon 2012 perché so bene che anche tu come me vivi un altro tempo, lontano anni luce da quello gregoriano, ma ti abbraccio forte e ti ringrazio tantissimo!

    RispondiElimina
  7. Porta una prova di ciò che hai detto!

    RispondiElimina
  8. beato te ivan che hai tutto il tempo per inviarmi mail lunghissime con elenchi di scienziati che secondo te condividono voyager e quanto è falso quanto scrivo.
    io non ho questo tempo, ma da un treno all'altro posso dirti che: 1) questo post non voleva parlare di voyager, quindi sei fuori tema;
    2) io scrivo quello che mi pare e non devo fare niente per forza, tantomeno portare prove a uno che ancora non ha capito niente.
    3) ripeto: scrivo ciò che sento e capisco dal pianeta: collegati al battito universale anziché a giacobbo, scoprirai che è una trasmissione molto più interessante.
    ti ho dato del cafone? e tu? forse sei abituato ad aver sempre ragione nel tuo microcosmo, io invece lotto ogni giorno nell'arena, prendo botte, colpi bassi, sono piena di ferite e a volte sbaglio, ma devo tirarmi su immediatamente, non posso quindi distrarmi per seguire le tue pippe mentali di spettatore viziato.
    io sento il casino che già c'è, tu no e allora??

    RispondiElimina
  9. Non è " Secondo me,, ! E' una lista ufficiale: www.voyager.rai.it !
    Non sono fuori tema, ho corretto una imprecisione, affermazione supportata da un bel niente. Non sono io che ho ragione, sono i fatti che parlano.
    Il fatto che tu abbia deviato la discussione sul descrivere la mia persona con il termine cafone e non su quello che dico, è tipico di chi sa di avere torto: questo metodo si chiama " Argomento ad hominem,, ...

    RispondiElimina
  10. @ivan: pur citando frasi latine rimane cafone e pure antipatico, cafone comunque è un termine usato per persona dai modi incivili e rozzi, quali i tuoi nei miei confonti.
    ce l'hai con me, si è capito, anche se la causa mi è oscura, comunque torto o ragione, ti sei fossilizzato su un fuori tema quale voyager, che probabilmente vedi mentre io a volte, se non c'è altro in tv, posso solo ascoltare: questo cambia molto sai? tu sei contaminato da probabili immagini mozzafiato, io sento solo da quanto afferma giacobbo, fai una prova bendato e poi ne riparliamo.
    in questo post scrivo molto altro oltre alla citazione su voyager, ma non una parola sul disastro presente e in arrivo, mentre difendi come un templare (figura tanto amata da giacobbo) una trasmissione più da intrattenimento che educativa, ti do quindi due argomenti per l'acqua che sento arrivare oltre a quella già arrivata sul pianeta, chissà forse se sopravviverà su un'arca, giacobbo ci farà una puntata per i sopravvissuti, anche se dubito che tu starai tra questi, visto che te ne freghi di quanto succede sul pianeta e vivi di tv e realtà artificiali:
    1) dal mare LEGGI QUI;
    2) dal suolo LEGGI QUI.
    con parole accessibili, se non la si smette di fare queste ed altre cose, la fine del mondo, maya o non maya, giacobbo o non giacobbo, è annunciata e già dall'ultimo anno si sta materializzando.
    non hai una bella energia ivan, io sento anche questo, anche se giacobbo di questo non ha mai parlato, cioè del sesto senso esistente tra noi ciechi: è questo ed altro altro che mi hanno spinta a scrivere quanto leggi sopra, se mi sono sbagliata meglio, ma non è il modo giusto per comunicare con me il tuo, detto questo ti ricordo che chi mi tratta male non fa mai una bella fine (chiedilo a giacobbo il perché, io ho altro da fare che perdere tempo con un palloso come te).

    RispondiElimina
  11. Questo non ti giustifica a mettere in bocca parole a persone che non le hanno mai dette: - Nel 2012 l'umanità verrà distrutta come da anni dice Giacobbo di Voyager su Rai2 (perché di certo non lo dicevano i Maya, grandi studiosi del tempo) - . Ti avevo chiesto di farmi vedere le prove di quando lo ha detto, ma ovviamente non le ho avute perchè non esistono, dato che ha sempre detto il contrario. La prossima volta, fai più attenzione a quello che scrivi. Che sia vero e non falso come in questo caso ( e mi riferisco alla frase di sopra! ) .

    RispondiElimina
  12. Solo una piccola considerazione. A Cesena, mia città, l'amministrazione comunale (PD, da decenni ormai) si fa vanto del prossimo inizio lavori per la costruzione di un nuovo quartiere in zona semi-centrale, sfruttando l'area un tempo occupata dal vecchio mercato ortofrutticolo. 500 nuove abitazioni, palazzi per uffici, ecc. ecc. Si tenga presente che a Cesena ci sono adesso 3500 abitazioni sfitte/vuote e parecchi nuovi palazzi per uffici completamente vuoti.
    Dunque si va a cementificare inutilmente ulteriori migliaia di metri quadri di terreno, il che implica altresì ulteriori erosioni nelle cave di cemento, in quelle dei ferro (per il tondino di cemento armato e le tubazinoi), abbattimento di alberi per gli infissi, rame per i cablaggi e via dicendo. Gli effetti di tutto ciò sull'ambiente si evidenzieranno in primo luogo con maggior probabilità di allagamenti in città.
    Questo a Cesena, ma pensate a tutti i casini recenti e meno recenti, a Genova come a Messina, come nel napoletano.
    Credo che ieri sera ospite di Fazio a "Che tempo che fa" ci fosse Mercalli, il noto metereologo con la cravatta a farfalla ed esperto di queste problematiche ambientali. Su youtube si trovano suoi interessantissimi servizi sull'argomento che vi invito a sentire.
    Per quanto riguarda Voyager che dire? Lascio parlare Crozza ....

    RispondiElimina
  13. @giosatu: la monnezza è nei cervelli di tutti pare, un po' per chi la subisce un po' per chi la sparge ovunque (vedi Phobos-Grunt), mi auguro che si capisca l'importanza invece di salvare il salvabile, ma questo succederà solo se la si smetterà di fare i casini che scrivi anche tu
    @ivan: anch'io ti rispondo con crozza e il suo kazzenger

    RispondiElimina
  14. " anch'io ti rispondo con crozza e il suo kazzenger,, : ha senso questa affermazione?
    Questa risposta è una offesa alla tua intelligenza, è un altro tuo tentativo di sviare l' attenzione dalla fesseria che hai detto, spostandola su una parodia del programma, tra l' altro molto divertente, che non spiega assolutamente nulla rispetto al problema che ho posto. E che ripeto: non scrivere più stupidaggini, prima di scrivere informati. Solo chi conosce, può parlare!

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

DA LEGGERE

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT