BANDA DELLA MAGNANA: ROMANZO ELETTORALE

"La barriera principale, nella mia giornata tipo, è me stessa", è l'amara considerazione di chi nasce vedente, così vedente che la visione diventa lo strumento principale per lavorare, ma per un attimo sbagliato perde tutta la vista per sempre. E' molto difficile distinguere la realtà dall'immaginazione, soprattutto all'inizio, a meno che non si tocchi tutto. Ad aumentare ogni disagio personale l'assenza di accessibilità, che l'Italia ancora considera un favore da fare al disabile, un'opera buona per capirci con cui farsi anche molta propaganda sotto campagna elettorale, mentre invece è un dovere per le istituzioni accessibilizzare tutto, visto che non solo l'abbattimento barriere lo paghiamo tutti noi, ma l'Italia è anche firmataria della Convenzione Onu per i Diritti delle Persone Disabili.
Vedrete un po' di tutto questo nel video che segue, realizzato in collaborazione tra Blindsight Project e Associazione Coscioni: siamo a Roma, ma non pensiate che altrove in Italia sia meglio, anzi! Il problema però è che Roma è la capitale, si dovrebbe dare un esempio di civiltà in primis da qui, dove piombano come grandine miliardi di turisti al giorno da ogni parte del pianeta, per questo motivo non voterò a maggio per i vecchi partiti: voglio un sindaco vero a Roma, basta coi chierichetti e le camicie nere, e basta pure coi ladri e gli inciuci. Questo video che mi vede protagonista è privo di effetti speciali, ed anche se è solo la punta di un enorme iceberg, è purtroppo la mia realtà quotidiana
Il video

3 commenti:

  1. ho fatto clic su google + e spero che sia letto e sentito da tanti altri questo tuo post. In questi giorni sono con un piede impedito e lo sarò solo per un mese, ma vedo come il tempo si dilata appena una parte del corpo non funziona. Ricordo che un quando ero bambino mio padre mi disse: ti spiego perché non vanno bene le cose in questo mondo, perché chi sta bene non crede all'ammalato e chi è sazio non crede a chi è digiuno.
    ciao

    RispondiElimina
  2. grazie francesco! mi sono riascoltata: non ero così prima, ho detto "sono dovuti" anziché "sono tenuti" e tanto altro che spero perdonerete, capita anche a chi vede, ciao laura

    RispondiElimina
  3. Scusami del ritardo, non avevo visto il tuo splendido commento.
    Grazie Laura, solo tu con la tua sottile percezione e sensibilità potevi entrare tanto profondamente in sentimenti che purtroppo appartengono ad un altro mondo ..... forse al mondo dei sogni.
    Un abbraccio forte forte.
    Marco

    RispondiElimina

FIRMATI anche se non vuoi loggarti: un anonimo è una punizione per una cieca.
Se usi screen reader: per leggere il captcha usa mozilla e webvisum.
Grazie! Laura Raffaeli

CANE GUIDA E BARRIERE

CANE GUIDA E BARRIERE
DAL TGR: RISPETTA IL CANE GUIDA E I PASSAGGI PEDONALI, GRAZIE! Sono stanca di dire sempre le stesse cose in tv, sui giornali, nel web, per strada..: la tua civiltà si misura anche da queste cose. Clicca l'immagine per il video

Google+ Followers

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE

RACCOGLI LA CACCA DEL TUO CANE
CAMPAGNA DI BLINDSIGHT PROJECT